Mangiare 6 mele la domenica non è la stessa cosa che mangiarne

una al giorno

Da quanto emerge da uno studio pubblicato su Clinical Nutrition, il thè verde e le mele proteggono la salute dell’adulto e dell’anziano con un effetto protettivo a lungo termine. Tale effetto parrebbe essere dovuto ai flavonoidi (parte del gruppo dei polifenoli) che hanno una serie di caratteristiche molto interessanti:

*
  • sono ANTIOSSIDANTI: se hai letto l’articolo sull’inquinamento sai di cosa parlo, una sostanza antiossidante ha la funzione di sconfiggere i radicali liberi che nel lungo periodo portano all’ossidazione e necrosi dei tessuti cellulari.
*
  • sono ANTINFIAMMATORI: le sostanze antinfiammatorie svolgono un ruolo protettivo nei confronti delle malattie croniche (malattie cardiovascolari, disturbi osteoarticolari, malattie metaboliche del sistema endocrino).
*
  • alimentano il nostro MICROBIOTA INTESTINALE, quindi fanno si che i batteri intestinali positivi crescano maggiormente rispetto a quelli negativi, garantendo un’ incremento delle difese immunitarie.

Non serve consumarne quantità particolarmente elevate: già con la classica mela al giorno insieme ad una tazza di thè verde nel corso della giornata si ha un effetto protettivo significativo. Personalmente uso le mele anche insieme alle verdure fresche come l’insalata o i finocchi, il risultato è un’insalatona dolce, il vantaggio è raggruppare in unico piatto due categorie alimentari (la frutta e la verdura) fondamentali per la nostra salute!

Alessandra